lunedì 29 agosto 2016

RECENSIONE:TRAVOLTA DAL TUO AMORE "Surrender your love Series #2" di J.C. REED



Finalmente dopo due anni grazie a Leggereditore arriva il sequel di Prigioniera del tuo amore (RECENSIONE QUI). Barbara lo attendeva e lo ha letto per noi, scopriamo insieme se ne è stata soddisfatta...

TITOLO: TRAVOLTA DAL TUO AMORE

SERIE: SURRENDER YOUR LOVE #2

AUTORE: J.C. REED

EDITORE: LEGGEREDITORE

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA D'USCITA: 14 LUGLIO 2016

Surrender Your love series
1. Prigioniera del tuo amore (RECENSIONE QUI)
2. Travolta dal tuo amore
3. Treasure your love

SINOSSI 

Aver incontrato Je
tt Mayfild, alla fine dei conti, non è stato proprio un colpo di fortuna per Brooke Stewart, brillante agente immobiliare di New York. Jett ha bellissimi occhi verdi, è sexy come il peccato ed è un dio tra le lenzuola, ma è anche piuttosto imprevedibile, uno di quei tipi che in amore giocano sporco e che è meglio evitare se si vuole stare lontano dai guai. Con il cuore spezzato per essere stata tradita da Jett, Brooke giura a se stessa che è arrivato il momento di guardare avanti e di buttarsi il passato alle spalle. Questa nuova consapevolezza si scioglie però come neve al sole nel momento in cui Jett ritorna da lei per una seconda chance. Ma qualcosa è cambiato: c’è un segreto tra loro, qualcosa di insoluto che appartiene al loro passato e che rischia di far saltare il tavolo a cui Brooke aveva deciso di nuovo di giocare, stavolta con le sue regole. Perché non ha nessuna intenzione di perdonarlo, ancor meno di farlo finire di nuovo nel suo letto. Potrà tornare a fidarsi di un uomo che detesta ma da cui non può fare a meno di essere attratta?
Sensualità, complicità e un pizzico di suspense per una storia che ci conquista con la profondità dei suoi personaggi e la perfezione della sua trama.



Dopo quasi due anni finalmente potrò capire qualcosa del finale sospeso lasciato nel primo capitolo della serie.
Brooke ha lasciato Jett, dopo aver scoperto di essere l'unica erede di una proprietà a Bellagio sul lago di Como, la stessa proprietà che Jett Townsend è stato incaricato dal padre di acquisire a tutti i costi.
La nostra bella eroina non crede più nell'amore di Jett ed è tornata a New York a farsi consolare dall'amica Sylvie.
Ma si sa, un'eredità comporta responsabilità, pertanto la bella Brooke in compagnia di Sylvie si recherà di nuovo a Bellagio per conoscere il prozio in fin di vita che le ha destinato tutto il patrimonio e per iniziare a familiarizzare con ciò che le apparterrà.
Non riesce a dimenticare Jett. Ma Sylvie e un po' di alcool l'aiuteranno a attutire ciò che la ferisce.
Jett però è davvero innamorato di Brooke, così si reca anche lui a Bellagio per tentare di spiegarle il motivo che lo ha spinto ad interessarsi alla proprietà di Lucazzone e tutto il mistero che lo circonda.
Riuscirà il bel moro dagli occhi smeraldo a farsi perdonare da Brooke?
Brooke cadrà di nuovo ai suoi piedi o riuscirà a tenergli testa?




Questo libro è come un giro sulle montagne russe.
Parti eccitatissima perché sei affamata di sapere cosa si cela dietro a determinati comportamenti dei personaggi. Poi quando scopri qual è il mistero rimani un po' scettica sulle giustificazioni di Jett. Ma la salita torna nel momento in cui un po' di suspense tinge di giallo la storia, farcita di inseguimenti ed effrazioni nella bella villa di Bellagio.
Nel frattempo la storia d'amore fra i due protagonisti torna anche se non così infuocata come nel primo volume.
Brooke deve riprendere fiducia in Jett e soprattutto non vuole che il suo cuore si spezzi ancora.
Non vi nego che mi aspettavo un po' di più. Oltre alle montagne russe avrei voluto anche un qualche fuoco di artificio ma purtroppo così non è stato.
Jett farà di tutto per riconquistare la sua bella, prima di tutto proteggendola da chi sta tentando di intimorirla con velate minacce.
Mi aspettavo che da un momento all'altro succedesse qualcosa di veramente importante, da vero colpo di scena invece calma piatta.
La narrazione di questo secondo capitolo l'ho trovata a tratti più lenta ma comunque il mistero che avvolge la villa e il suo proprietario si infittisce.
Avendo visto Bellagio, non ho fatto fatica a immaginarmi i luoghi descritti.
L'autrice continua a tenerci legate a questa serie facendoci attendere anche il seguito di questo secondo volume, anche se sicuramente molti punti nella storia fra Jett e Brooke sono stati risolti. 
Le scene hot sono sempre hot ma un po' più tiepide.
Sembra proprio che questa volta la storia romantica vada in secondo piano.



Ho amato anche questa volta il rapporto di amicizia fra Brooke e Sylvie e i loro dialoghi ironici. Sylvie questa volta oltre a supportare l'amica nella sua nuova veste di ereditiera, sarà coinvolta personalmente in una liason con Kenny, un hacker vecchio amico di Jett.
Per cui il mistero, l'ironia e la suspense la faranno da padroni in questo secondo capitolo.
Non vi resta quindi 
che affrontare anche questo volume nell'attesa di scoprire cosa si inventerà la nostra autrice per tenerci ancora incollate a questa serie.
Naturalmente lo consiglio solo se avete letto il primo!
Alla prossima!


 

SalvaSalva

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...