martedì 29 agosto 2017

Recensione in anteprima: INFINITE VOLTE "Elements Series #2" di BRITTAINY C. CHERRY


Recensione in anteprima per un libro tanto atteso in questa calda estate. Si tratta di The Fire Between High & Lo ovvero Infinite volte della Serie Elements di Brittainy C. Cherry.
Grazie a Newton Compton abbiamo avuto il piacere di leggerlo in anteprima per voi e Barbara lo ha recensito, andiamo a scoprire cosa ci racconta... 

TITOLO: INFINITE VOLTE

TITOLO ORIGINALE: THE FIRE BETWEEN HIGH & LO

SERIE: ELEMENTS #2

AUTORE: BRITTAINY C. CHERRY

EDITORE: NEWTON COMPTON

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA DI USCITA: 31 AGOSTO 2017

Serie Elements (ANTEPRIMA SERIE QUI)
1. Ti amo per caso RECENSIONE 19/12/2016
2. Infinite volte 31/08/2017
3. Un posto accanto a te 02/11/2017
4. The Gravity of us


C’era una volta un ragazzo, e io lo amavo. Logan Francis Silverstone e io eravamo davvero agli antipodi. Mentre io mi scatenavo, lui rimaneva immobile. Lui era silenzioso e io il tipo che non riesce a smettere mai di parlare. Vederlo sorridere era quasi un miracolo, mentre era impossibile vedere me anche solo con le sopracciglia aggrottate. La sera in cui ho visto con i miei occhi il buio dentro di lui, non sono riuscita a distogliere lo sguardo. Insieme eravamo due metà che non diventano mai davvero una cosa sola. Insieme eravamo un dieci e lode e un sette in condotta allo stesso tempo. Eravamo due stelle che brillavano nel cielo notturno, alla ricerca di un desiderio, di un domani migliore. Fino al giorno in cui l’ho perso. È stato lui a buttare via tutto ciò che eravamo, e l’ha fatto in un solo momento. Senza pensare che ci avrebbe cambiato per sempre.
C’era una volta un ragazzo, e io lo amavo. E per alcuni momenti, brevi respiri, pochi sussurri, addirittura attimi, penso che mi abbia amata anche lui.


Oggi vi parlo di una bella storia proprio come piace a me, con tutti gli ingredienti che la rendono unica: struggente, tormentata, dolorosa, cruda a tratti ma romantica e densa di sentimento puro che unisce due anime tanto diverse ma allo stesso tempo tanto uguali come Logan e Alyssa ovvero Lo e High.
Attendevo questo secondo volume con trepidazione, avevo aspettative piuttosto alte che sono state ripagate.
Se il primo volume è stato coinvolgente questo mi ha rapita completamente.
Qualcuno mi aveva avvisato che probabilmente non sarebbe stata una lettura divertente ma amando il genere mi ci sono subito tuffata.
Logan e Alyssa si conoscono da ragazzi non ancora maggiorenni.
Ma basta uno sguardo e Alyssa non riesce a staccare gli occhi da Logan.
Diventano amici e quasi inseparabili.



Provengono entrambi da due "famiglie" (ho fatto fatica a pensarle come tali, per la rabbia che mi hanno scatenato), cosiddette disastrate.
Alyssa vive con una madre fredda e ferita che affoga le proprie delusioni nell'alcol. Il padre al quale era tanto legata le ha lasciate per rincorrere i suoi sogni da musicista.
Ha una sorella Erika esteriormente perfetta agli occhi della madre, la quale non perde occasione di presentargliela come esempio, insultandola per il suo aspetto da ragazzina "normale", non attenta alla linea e all'estetica compulsivamente come invece vorrebbe lei, sempre inadeguata per ogni occasione o ciò che vorrebbe fare nella sua vita.
In realtà la sorella Erika sfoga la propria insicurezza e debolezza in manifestazioni che a un primo sguardo sembrano innocue ma che in realtà nascondono un disagio più grande di quello che sembri.
Anche Logan vive solo con la madre, tossica e debole. Innamorata di un uomo che la umilia ogni giorno, che le alimenta il corpo e l'anima di droga e maltrattamenti.
Ha un fratellastro Kellan (nato da una precedente relazione della madre), è il suo eroe, è l'unica vera famiglia che abbia mai avuto, ma non vive con loro.
Kellan è anche il fidanzato di Erika e se questa non è un ulteriore segno del destino...
A Logan e Alyssa non resta che fare da testimoni a tutto ciò che li circonda, l'unica loro consolazione è la loro amicizia che li unisce e li fortifica.
Nei momenti no di Alyssa, Logan accorre anche in piena notte con le sue fantasiose focaccine farcite di miele e formaggio e nei momenti no di Logan, Alyssa sarà un conforto e una luce in fondo al tunnel.
La loro amicizia è di una bellezza quasi poetica e in seguito si trasformerà in amore, giovane, acerbo ma vero amore.
Un amore però segreto agli occhi delle rispettive famiglie e da ciò che mina la loro bolla di felicità.
Le loro vite saranno messe a dura prova e i due ragazzi si troveranno a dover affrontare ostacoli più grandi e più difficili che porterà a un allontanamento per sopravvivenza e per una nuova prospettiva di futuro.
Alyssa continuerà ad avere speranza di riavere indietro il suo amico, il suo amore Lo. Ma il momento doloroso che passeranno li allontanerà non solo l'uno dall'altra ma anche da loro stessi, facendoli maturare e cambiare, acquisendo la consapevolezza di ciò che vogliono diventare e come raggiungere l'obbiettivo.
L'imminente matrimonio dei rispettivi fratelli li porterà a incontrarsi di nuovo dopo cinque anni.
Cinque anni di dolore.
Cinque anni di rimpianti.
Cinque anni di rivendicazioni.
Che li ha resi adulti e più maturi e consapevoli dei propri limiti e di ciò a cui possono aspirare per il loro futuro.



Ho letto questo libro in un giorno solo di vacanza, anzi direi in poche ore, nonostante sia di trecentocinquanta pagine.
Questo per farvi capire che nonostante fossi in viaggio in un paese meraviglioso come la Scozia, questa storia sul mio kindle occupava ogni momento libero della giornata, tipo il trasferimento da una città all'altra in treno, in coda davanti a un museo, ogni momento era quello buono per leggere, non potevo mollare questa storia, dovevo sapere dove l'autrice mi voleva portare.
Non vi nascondo che ho temuto il peggio in alcuni momenti ma ho avuto fiducia in Brittainy C. Cherry che anche stavolta ci ha regalato una storia davvero toccante, dolorosa e coinvolgente al punto giusto.
La narrazione si svolge a POV alternati che ci permettono di inserirci nelle personalità di entrambi i personaggi e ci fanno addentrare al 100% nel loro meccanismo familiare che li ha forgiati ma non spezzati.
Una situazione davvero lontana dal mio vissuto ma che si avvicina purtroppo a realtà esistenti... non solo negli Stati uniti.
A tratti mi sono arrabbiata con l'autrice perché ha descritto con meticolosità una realtà dolorosa e toccante per niente inverosimile che molto spesso i romanzi rosa ci fanno rifuggire.
Troverete le scene di sesso dosate al punto giusto direttamente proporzionali all'età dei protagonisti.
Le frasi toccanti e i pensieri che ho sottolineato sul kindle sono tanti che quasi ho avuto l'imbarazzo sulla scelta.



Si è capito che ho amato questa storia? Avete ancora dubbi?
Ve lo consiglio con un'avvertenza: NON FERMATEVI.
Quando inizieranno ad arrivare le prime sciagure abbiate fiducia in questa autrice straordinaria che anche stavolta mi ha fatto innamorare dei personaggi, attorcigliare le budella, commuovere, messo alla prova ma alla fine di questa storia mi ha fatto esclamare: WOW... che montagne russe di emozioni!
Provare per credere, non ve ne pentirete!




Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link acquisto Amazon:


Clicca sull'immagine per leggere la RECENSIONE corrispondente:


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...