mercoledì 29 marzo 2017

RECENSIONE: UN AMORE SENZA FINE "Redemption Series #0.5" di LAUREN LAYNE

 

Salve Readers, oggi la RECENSIONE è sul primo volume di una nuova serie. Edito da Newton Compton e scritto da Lauren Layne. 
Potete affrontare il libro come uno standalone, assolutamente leggibile singolarmente. Il prossimo volume parlerà infatti di un'altra coppia. Andiamo a scoprire cosa ne pensa Caterina che lo ha letto per noi.

TITOLO: UN AMORE SENZA FINE

AUTRICE: LAUREN LANE

SERIE: REDEMPTION #1

EDITORE: NEWTON COMPTON EDITORI

GENERE: NEW ADULT

DATA D'USCITA: 14 MARZO 2017

Serie Redemption  ANTEPRIMA SERIE
0.5. Un amore senza fine ♦ Stephanie & Ethan  19/03/2017
1. Grazie per avermi spezzato il cuore ♦ Olivia & Paul  04/04/2017
2. Crushed ♦ Chloe & Michael 

Le regole sono chiare, finché non vengono infrante.
Chi l'avrebbe mai detto che fingersi innamorati fosse più facile che fingere di non esserlo? Stephanie Kendrick ha sacrificato la sua estate per buttarsi anima e corpo nel suo corso di sceneggiatura cinematografica alla NYU. Purtroppo il suo compagno di corso è un ragazzo ricco e viziato. Ma del resto con i suoi piercing, gli occhi truccati di nero e l'abbigliamento goth neanche Stephanie è esattamente il tipo di Ethan Price. Probabilmente corre dietro a qualche biondina con le gambe lunghe e un fondo fiduciario.
Mentre negli Hamptons inizia la stagione estiva, Ethan cerca disperatamente di far dimenticare a sua madre l'altolocata ragazza che gli ha spezzato il cuore. È un po' azzardato pensare a Stephanie come diversivo, ma con il giusto restyling e un maglioncino color pastello potrebbe andare. A lei l'idea di di recitare la parte della fidanzatina Barbie di Ethan non fa impazzire, ma l'alloggio gratuito e il lusso sono una bella tentazione. E anche la promessa di una sceneggiatura praticamente già scritta ispirata alla loro messa in scena.
Ma quando Stephanie entra nel mondo privilegiato di Ethan, la sceneggiata inizia a diventare reale. I baci e le carezze inscenati per prendere in giro il popolo degli Hamptons finiscono per coglierli di sorpresa. E Stephanie si trova davanti a un dubbio a cui ha molta paura di rispondere: Ethan si sta innamorando della vera Stephanie o della principessina che vuole vedere?






Avete presente la famosa regola chimica per la quale "gli opposti si attraggono"? Bene, la suddetta regola, come sapete, è praticamente diventato quasi un proverbio applicabile alla coppia, e questa coppia ne sembra l'esempio perfetto.

Io non ne sono mai stata molto convinta. In una coppia, a mio avviso ci deve essere anche compatibilità, e almeno qualche interesse in comune per durare nel tempo. Bè, questo libro forse è riuscito a farmi ricredere. Magari venendosi incontro e rinunciando a qualcosa questo proverbio potrebbe essere realistico.



I due protagonisti sono i due poli opposti per ambiente sociale, educazione, formazione, gusti, per modo di vestire e tutto quello che vi può venire in mente.
L'autrice sfrutta egregiamente un concetto, che per sua stessa ammissione, è stato più volte ripreso e utilizzato nella cinematografia moderna. Il mito greco di Pigmalione, ripreso anche da George Bernard Show nell'omonima opera teatrale, che però io non avevo mai ricollegato a tutta la filmografia moderna. In realtà questo libro mi ha fatto chiaramente capire come tutto tragga ispirazione da lì (pensiamo a Pretty Woman, e tantissimi altri film).
Bè signore per me questo libro è stato WOW... mi hanno conquistato i personaggi, ma anche tutto ciò che attraverso loro ho scoperto su quest'opera, sulla quale non mi ero mai veramente soffermata. Questo libro è stato il pretesto per approfondire e quando questo accade, quando viene stuzzicata la curiosità, è sempre una cosa positiva.
Stephanie Kendrick si ritrova incastrata, suo malgrado, nella scrittura di una sceneggiatura  in coppia con un viziato figlio di papà anche se indubbiamente bello come il sole, il bel manzo si chiama Ethan.
Quindi, Stephany una ragazza dark asociale e sarcastica come poche, si trova a dover interagire e frequentare un ragazzo ricco da far schifo, bello e poco interessato a quello che stanno facendo. Ethan è  un vero e proprio Preppy.
Che ne potrà uscire fuori da questa frequentazione? 



Vogliamo aggiungerci il carico da dodici? Ma sì. Ethan propone a Stephanie di interpretare il ruolo della sua finta ragazza per togliersi di torno sua madre che le sta tentando tutte per farlo rimettere insieme alla sua fidanzata storica. Che potrà succedere a questo punto? Ma certo, un sacco di divertimento, battute argute, diversi momenti dolci e romantici e sì, anche qualche scena bollente e passionale. 
Stephanie, questo piccolo Goth, con tutte quelle sue battute sagaci, ironiche e sarcastiche ci farà divertire non poco. Ed Ethan, lui non può non farti tenerezza e non rapirti il cuore, è divertente, simpatico e ironico e molto molto confuso. D'altronde chi non lo sarebbe? In un solo giorno il suo mondo così perfetto organizzato e programmato si è dileguato e tutte le persone che più amava hanno dimostrato di non essere quelle che lui credeva.
Lui è un personaggio particolare, soffre in silenzio, cercando di capire la strada giusta da percorrere, e questa è senza dubbio la cosa che me lo ha fatto amare ancor di più. 
E' uno stronzo? Sì. 
Si preoccupa troppo del giudizio della gente? Sì, indubbiamente. 



E' stupido in qualche frangente? Ancora sì. Ma malgrado ciò leggendo il libro vi renderete conto che vi sarà impossibile odiarlo. L'ambiente dal quale proviene spesso gli fa vedere le cose in maniera distorta, ma di buono c'è che anche se il percorso sarà faticoso e contorto, man mano capirà i suoi limiti e i suoi errori.
Spesso non ero d'accordo con il suo modo di pensare, ma dire che non lo capivo sarebbe falso. Ho imparato a vedere le cose con i suoi occhi.
Una coppia meravigliosa, con tante insicurezze, debolezze e pregiudizi da superare che riuscirà però a coinvolgervi con battute dialoghi e interazioni. E che sì, vi farà anche pensare e battere il cuore.




Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link d'acquisto Amazon

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...