venerdì 17 febbraio 2017

RECENSIONE: LA PRIMA STELLA DELLA NOTTE "Chicago stars series #8" di SUSAN ELIZABETH PHILLIPS



La regina è tornata e in tutto il suo splendore. 
Nuova storia per la SEP sugli amatissimi Chicago Stars. 
Non poteva che essere un successo. Ma la Phillips ha voluto strafare. 
Due personaggi che insieme generano una combinazione perfetta. Non una storia cuori e amore, ma ironia e polemica, dialoghi divertentissimi e  tutti da scoprire!
Lo ha letto per noi Francesca, a cui diamo il benvenuto e con la quale ci auguriamo di collaborare più spesso. Buona lettura. 

TITOLO: LA PRIMA STELLA DELLA NOTTE

AUTORE: JAY CROWNOVER

SERIE: CHICAGO STARS #8

GENERE: SPORT ROMANCE

EDITORE: LEGGEREDITORE

DATA D'USCITA: 9 FEBBRAIO 2017

Serie Chicago Stars:   ANTEPRIMA
1. Il gioco della seduzione 28/03/2013
2. Heaven Texas, un posto nel tuo cuore 28/03/2013
3. E se lui fosse quello giusto? 25/09/2013
4. Un piccolo sogno 23/09/2013
5. Il lago dei desideri 07/11/2013
6. Lady cupido 10/04/2014
7. Seduttore dalla nascita 04/09/2014
8. La prima stella della notte 09/02/2017


Piper Dove è una ragazza ambiziosa e determinata: il suo sogno è diventare la migliore detective di Chicago e riscattare un passato difficile e tormentato. Il suo primo incarico consiste nel pedinare Cooper Graham, celebre ex quarterback dei Chicago Stars, una vera e propria star in città. Peccato che venga scoperta quasi subito... Ora che rischia di perdere casa e agenzia, Piper non ha altra scelta che accettare il lavoro nel club alla moda di Cooper, lo Spiral, ma la vita dell’ex campione negli ultimi tempi è diventata piuttosto movimentata e rischia di coinvolgere la ragazza in affari ben più pericolosi di una crisi finanziaria. Qualcuno ce l’ha con Cooper e sta facendo di tutto per sabotare le sue attività e minarne la popolarità. Piper sa che ormai è troppo tardi per slegare il proprio destino da quello di un uomo che la attrae terribilmente e che sente poter essere quello giusto. Perché niente intriga di più lo spirito competitivo di uno sportivo che una sfida impossibile: conquistare una donna spaventata dai sentimenti.



Nuova storia dei Chicago Stars e adesso abbiamo il piacere di conoscere due super personaggi: lui Cooper Graham, ex quarterback che a fine carriera decide di gestire locali notturni; lei Piper Dove giovane ragazza che sogna di diventare una brava investigatrice. Una combinazione perfetta che genera una storia che non è cuori e amore, ma ironia e polemica, si creano così dei dialoghi divertentissimi e soprattutto tutti da scoprire!



Piper sta facendo di tutto per risollevare l'attività di famiglia. Dopo la morte del padre ha dovuto rilevare l'agenzia investigativa dalla matrigna a cui è andata in eredità. Finalmente è riuscita ad ottenere un incarico importante. Il suo primo compito? Essere l'ombra del famoso quarterback da poco in pensione dei Chicago Star, Cooper Graham.
Purtroppo nonostante i suoi numerosi travestimenti Cooper la smaschera subito, e Piper rischia di perdere tutto. 
Cooper Graham al culmine del successo, è stato abbastanza intelligente da ritirarsi subito. Prima del suo declino. Ora ha deciso di aprire uno dei locali più cool di Chicago, e vorrebbe farne il primo di una catena, per questo ha bisogno di un investitore e l'ultimo problema di cui ha bisogno è una pazzoide che gli stia tra i piedi. 
Piper si rifiuta di svelare l'identità del suo cliente, ma lo mette all'erta su alcuni dei suoi dipendenti. Cooper capisce che, per quanto Piper sia fuori di testa è una persona assolutamente affidabile e le offre un lavoro allo Spiral, il suo locale, allo scopo di ripulirlo da tutte le persone che possono mettere in pericolo il buon andamento della propria società.



I caratteri di Cooper e Piper la fanno da padrone, abbiamo una Piper tosta che ha imparato a non piangere mai, che non ha mai conosciuto l'amore e alla quale non interessa conoscerlo, e che sa bene come gestire le emozioni grazie a un padre che l'ha cresciuta come un "maschiaccio". Ma lei è molto di più, non potrete non adorarla. Lei è stravagante, bizzarra, ma anche estremamente affidabile, preparata, sa quello che vuole e cerca di fare di tutto per ottenerlo. Coop non ha mai conosciuto una donna simile. 
Poi c'è Cooper che può comprare tutto, che per strada tutti notano, è il beniamino di tutti, ha lavorato sodo nella sua vita per ottenere quello che ha e ha intenzione di mantenerlo. Conoscendolo meglio capiamo anche altre cose di lui che in prima analisi non saltano fuori. È un uomo semplice e con sani principi, soprattutto ha un amore per la terra e le sue origini. 
Questo libro non si può raccontare, si deve leggere, è dannatamente divertente. Vi troviamo una SEP al top dello splendore narrativo.
Ben scritto e con abbondanza di personalità e fascino, questo libro ci cattura sin dalle prime battute, senza possibilità di scampo.
La trama è articolata, con diversi personaggi secondari che creano sotto-trame che movimentano, caratterizzano e alimentano in maniera magistrale il conflitto tra i due protagonisti. Simpaticissima la "vecchietta" vicina di casa, la ragazza con le pistole nerf, e incontreremo anche un principe arabo (forse un po' esagerato, ma è una commedia romantica e la SEP sa sicuramente come muoversi). 



Come sempre la SEP ci regalerà dei piacevolissimi camei dei vecchi protagonisti dei Chicago Stars.  Rivedremo la leggendaria Phoebe che oggi è la signora Calebow e già questo mi ha scaldato il cuore (il vecchio amore per il libro Il gioco della seduzione non si scorda mai). Ma il top lo raggiungeremo con "il Pitone" l'agente di Cooper che ha un ruolo di spessore nella trama, conclude una negoziazione con Piper che è stata super, vi dico che mi è tornata la voglia di rileggere Lady Cupido dove c'erano Heath e Annabelle. 
I personaggi imperfetti e la trama movimentata accompagnati dai dialoghi ironici fanno di questo libro forse uno dei miei preferiti della serie e Piper è sicuramente una delle eroine più simpatiche, vivaci e divertenti della SEP. Il suo stile di vita caotico, il suo prendere la vita di petto, sempre pronta a gettarsi nella mischia unitamente alla sua abilità con tutte le attività considerate maschili, autodifesa ecc., in un ambiente prettamente maschile, unitamente alla sua verve e al suo estro così come la sua intelligenza e la sua boccaccia faranno di lei il personaggio fantastico che è. Vi assicuro che vi farà ridere e divertire sin dalle prime pagine.



Anche Cooper come abbiamo detto è un gran personaggio, ha la battuta pronta, è dolce ma burbero, un vero maschio alfa e una perfetta spalla per Piper, che effettivamente è la vera grande protagonista di questo libro.
La chimica tra i due non è immediata, nasce come una piccola fiamma per poi diventare un incendio che arde. La lenta evoluzione è alimentata da un antagonismo comico e delle battute sagaci tra i due che non danno via di scampo. 
Un romanzo bello, divertente, ben scritto insomma tutto da leggere, che non potete in nessun modo perdere. 


Se ti è piaciuto questo post clicca su



Link d'acquisto Amazon

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...