sabato 14 gennaio 2017

RECENSIONE: FIDATI DI ME di JESSA HOLBROOK



Salve readers, oggi la RECENSIONE è su un libro non recentissimo, ma che ci è sembrato il caso di segnalare soprattutto alle amanti degli Young Adult.
Una lettura scorrevole, divertente e leggera che in poche ore divori. Andiamo a scoprirla attraverso le parole di Caterina.


TITOLO: FIDATI DI ME 

AUTORE: JESSA HOLBROOK

GENERE: YOUNG ADULT

EDITORE: GIUNTI

DATA D'USCITA: 11 MARZO 2015

AUTOCONCLUSIVO



Una storia seria quella tra Sarah, chitarrista, e Dave, voce: non solo fanno parte della stessa band, i Dasa, ma sono anche migliori amici, complici e per giunta fidanzati. Un’intesa perfetta, sì, ma solo sul palco… Quando Sarah diventa improvvisamente l’oggetto delle attenzioni di Will, il ragazzo più popolare della scuola, capisce immediatamente cosa vuol dire essere davvero attratti da qualcuno. Con un fisico da urlo, gli occhi azzurri come il cielo e la fama di seduttore incallito, Will non è solo tremendamente sexy ma è anche intelligente e ironico, e stare vicino a lui provoca in Sarah emozioni finora sconosciute. Basta un bacio, un unico bacio, e il mondo intero si stravolge… Perché con Dave non è mai stato lo stesso? E soprattutto, Will è preso quanto lei? In fondo lui sta con Trish… Ma l’attrazione è così forte che né Will né Sarah possono resistere e cominciano a frequentarsi all’insaputa dei loro fidanzati. Da una parte la presenza rassicurante di Dave, dall’altra il brivido dell’ignoto con Will: per Sarah sarà un’estate molto difficile…
Fresca, coinvolgente e sensuale. La storia di un momento magico e irripetibile: il primo grande amore.




Sono sempre alla ricerca di Young Adult, li adoro. Tra la miriade di letture da recuperare mi sono accorta di questo libro e ho deciso senza molte aspettative di iniziare la lettura. Bè, devo dire che mi ha piacevolmente sorpreso.
Iniziamo dicendo che questo è uno Young Adult davvero anomalo in quanto parte con un'infedeltà ma attenzione, non del protagonista maschile ma di quella femminile o meglio di entrambi.
La prima parte della storia è incentrata soprattutto sulla relazione tra Sarah e Dave. Dave è il suo fidanzato storico nonché miglior amico di Sarah e partner della band formata da loro due.





A una festa Sarah conosce Will e non può fare a meno di rimanerne colpita, di flirtare e baciare questo supersexy ragazzo sogno erotico di tutta la scuola. Lei è consapevole di tradire la fiducia di Dave, che tutto ciò è sbagliato e che sicuramente il suo Dave è 100.000 volte migliore del playboy della scuola ma allo stesso tempo non riesce a rimanere lontana da lui.

Siamo tutti d'accordo sul fatto che tradire è sbagliato, e che Sarah si sta comportando davvero male, ma allo stesso tempo non puoi non comprendere alcune delle ragioni di Sarah, tanto più che la storia viene narrata dal suo punto di vista e quindi vivi tutte le sue insicurezze e i suoi dubbi.

Il bello della storia è che fino all'ultimo secondo tu non capisci realmente se la scelta giusta sia Dave o Will, e quando credi che la strada sia segnata, che le decisioni siano prese tutto viene rimesso in gioco. L'autrice è bravissima nel farti vivere questo stato di ansia perenne in cui fino alle ultimissime pagine ti domandi se la via giusta per Sarah sia davvero Will o se sarebbe il caso per lei riprendere la storia con Dave.



In realtà la Holbrook non ci mostra più di tanto del carattere dei protagonisti maschili, certo le caratteristiche e l'interazione che hanno con Sarah ma non ti permette in nessun modo di capire le loro reali intenzioni, se quello che dicono è quello che pensano o se stanno bluffando. Questo porterebbe far pensare che il lettore non riesca ad immedesimarti nella situazione o provare empatia con i personaggi ma non è così, vi assicuro è l'esatto contrario. Noi in realtà in questo modo viviamo le stesse identiche insicurezze e dubbi di Sarah. Anzi forse ancora maggiori a seconda del carattere di chi legge. Io vi dico solo che a poche pagine dalla fine avrei dato un calcio nelle gengive a uno dei due e mi sarei riavvicinata all'altro, naturalmente sbagliando tutto.
Insomma avrete capito che ho davvero gradito.
Peccato per la cover che porta fuori strada, è una commedia romantica a tratti anche divertente mentre la cover fa pensare ad un drammone, quindi chi lo approccia magari era indirizzato a una storia più intensa.
Insomma, prendetelo per quello che è, una lettura scorrevole, divertente e leggera che in poche ore divori. Questo romanzo vi permetterà di passare dei piacevoli momenti in compagnia di Sarah, Will e Dave. Io l'ho fatto e ho gradito davvero molto.





Se ti è piaciuto questo post clicca su

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...