giovedì 5 gennaio 2017

RECENSIONE: COME VENTO D'INVERNO "serie Tempeste #2" di RHOMA G.


Salve Readers, la recensione di oggi è sull'ultimo libro di Rhoma G. che con questa nuovo romanzo ci riporta a Gimli, una fredda cittadina del Canada con delle nostre vecchie conoscenze che hanno una nuova storia da raccontare. La parola ad Annuccia.


TITOLO: COME VENTO D'INVERNO

AUTORE: RHOMA G.

SERIE: TEMPESTE #2

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

EDITORE: SELF PUBLISHING

DATA DI USCITA: 29 DICEMBRE 2016

Serie Tempeste: ANTEPRIMA QUI
1. L'uragano dentro me 21/01/2016
2. Come vento d'inverno
3. Inedito
Sharon ha sempre celato la sua vera natura. Si ritiene una persona impaziente, con un carattere burbero e una spiccata predisposizione alla menzogna. Una contraddizione vivente per chi, come lei, è dedita alla filosofia zen.
Con Andrew, tuttavia, sembra aver trovato il giusto equilibrio. Lui è il suo amore, il suo amico, il suo mentore nello studio di avvocati dove lavorano insieme. La loro vita di coppia, e di colleghi, scorre serena a Winnipeg, fino a quando una verità inconfessabile la distruggerà.
Per Sharon è il tracollo fisico ed emotivo, l’unica soluzione è fuggire. Gimli e l’inverno polare l’accolgono, offrendole riparo e inaspettate opportunità. Una fra tutte l’amicizia che sboccia per caso con Danny, Ranger dal cuore spezzato.
Basterà la distanza a far desistere Andrew dal proposito di riconquistare la donna della sua vita?
E Sharon riuscirà a sottrarsi ai ricordi e, soprattutto, a un nuovo sentimento che piano piano sta crescendo dentro di lei?
Il vento d’inverno soffierà forte sulle vite dei protagonisti, curerà le ferite, intreccerà i destini, e accenderà nuove speranze spegnendo le vecchie.
Dopo il passaggio dell’uragano Lucas Master, tocca alla sorella Sharon seminare scompiglio nella fredda cittadina canadese. Fuggita dal fidanzato che le ha tenuto nascosta la più sconvolgente delle verità, Sharon tenterà di ritrovare l’equilibrio spirituale nello sperduto angolo di Manitoba.







Chi ha letto il precedente volume di Rhoma G. L'uragano dentro me, conosce bene i protagonisti di questa storia. Alla fine di quel libro però mi ero fatta un idea del seguito che è stata totalmente stravolta. Come dichiarato dalla stessa autrice la piega che doveva prendere la storia è quella che tutti i lettori immaginavano, ma dopo ore, giorni e mesi fatti di capitoli cancellati e di fissare pagine bianche, i personaggi hanno totalmente cambiato il loro percorso. Ok, non disperate mi spiego meglio.
Nel capitolo finale dell'uragano durante il matrimonio del fratello Lucas, Sharon la nostra protagonista ha smascherato il migliore amico del fratello nonché suo ex scatenando l'ira di Lucas, raccontando che Andrew è sposato e ha avuto una relazione clandestina con lei. Come vento d'inverno riparte esattamente così, ma niente riavvicinamenti tra i due: come riportato nella sinossi entra in gioco Danny, l'ex marito di Aryanna, la nuova moglie di Lucas. Ci siamo? Ripartiamo alla volta della fredda Grimli per un percorso sulla ricerca del perdono.


Dopo che Sharon ha reso pubblica la sua storia con Andrew e averlo umiliato durante il matrimonio, la nostra protagonista viene tratta in salvo da Danny che notando la situazione un po' caotica si offre per riaccompagnarla a casa. Durante il viaggio in macchina il velo che oscurava questa reciproca conoscenza viene tirato giù mostrando per la prima volta i veri caratteri di Sharon e Danny, lei la donna pacifica, praticante della filosofia zen è anche ostinata e battagliera, è anche molto emotiva.
Danny, l' “orso dal pelo lucente” (il suo nome chippewa) è anche capace di compassione e altruismo ed è anche ferito dalle sue stesse azioni. Quella notte decreterà l'inizio di una relazione senza etichette. Sharon e Danny sono anime ferite che cercano conforto uno nelle braccia dell'altra. Non potrebbero essere più diversi: lui grande e grosso, lei minuta e sottile, lui guerriero per diritto di nascita e lei pacifista, lui divoratore di bistecche, lei vegetariana convinta. Sono accomunati però dal dolore che li rende vulnerabili e fa sì che possano cominciare il loro percorso di guarigione insieme perché forse questa volta hanno trovato l'altra metà della mela, la parte giusta.


E' stata una vera gioia per me tornare a leggere di questi personaggi, da più di un anno aspettavo di sapere cosa avrebbe riservato la vita all'intraprendente Sharon che sa anche nei momenti tristi strapparti una risata con le sue dieci regole per una vita sana e felice; ero tra chi immaginava la storia di lei con Andrew, quindi vedere in gioco Danny è stata una grande sorpresa ma d'altronde anche lui meritava il suo lieto fine. In uragano lo avevo detestato, era l'antagonista dell'amore tra Lucas e Aryanna e le azioni che ha commesso (che non posso spoilerarvi) lo avevano svilito ai miei occhi. Qui però ho avuto modo di ricredermi e conoscere meglio l'uomo pentito che sa di aver sbagliato e che cerca di rimediare ai suoi errori. Ha perso tutto: la moglie adorata, la possibilità di avere una famiglia e il lavoro di strada. Con Sharon però inizia il suo percorso di riscatto, non è un fallito come la gente del paese vuol far credere, ma un uomo che ancora può donare amore ed essere amato a sua volta. Il tutto però si dovrà scontrare con l'intolleranza a questa storia da parte di Lucas, Aryanna, Andrew e i genitori di entrambi. I nostri protagonisti infatti non avranno vita facile.


Anche questa volta Rhoma ha fatto la magia, questa storia mi ha fatto capire che non bisogna condannare un uomo per una singola azione sbagliata, che tutti possiamo riscattarci e che se siamo distrutti per amore, possiamo trovare prima o poi qualcuno che ricomponga i nostri pezzi. Come era stato nel libro precedente, l'autrice è stata in grado di portare alla luce dei personaggi veri e reali con tutti i loro difetti e pregi, senza idealizzare principi azzurri o amministratori miliardari. In questo libro troviamo la vita vera, i problemi che anche ognuno di noi potrebbe trovarsi ad affrontare. Come sempre ho adorato la descrizione dei luoghi del magico Canada e le tradizioni e i costumi della tribù dei Chippewa, mi sarebbe piaciuto però saperne di più. Per finire, avrei voluto vedere nel finale qualche scena in più che mostrasse l'evoluzione dei rapporti con i personaggi secondari, solo per questi due motivi il libro non raggiunge la votazione piena per me, per il resto però leggete questa meravigliosa storia d'amore, non ve ne pentirete.



Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link d'acquisto Amazon

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...