martedì 20 dicembre 2016

RECENSIONE: WITHOUT YOU di ALICE VEZZANI


Salve readers, oggi la recensione è sul primo libro di una duologia. L'autrice è Alice Vezzani, una scrittrice self a nostro avviso molto in gamba. 
Da tempo aspettavamo questo libro, un Romantic Suspense che ci catapulterà tra boss della droga e agenti dell'FBI. 
E' possibile in questo mondo innamorarsi? Provare delle forti passioni e sopravvivere mantenendo la propria integrità?
Ha letto per noi il libro Martina, andiamo a scoprire cosa ne pensa.
 
TITOLO: WITHOUT YOU

AUTORE: ALICE VEZZANI

SERIE: WITHOUT YOU#1

GENERE: ROMANTIC SUSPENSE

EDITORE: SELF PUBLISHING

DATA DI USCITA: 15 DICEMBRE 2016

Serie
1. Whithout You
2. Whithout You 2 (Dicembre 2016)



Evelyne Grant è un'agente dell’FBI sotto copertura, il suo compito è stabilire un contatto con il maggior trafficante di droga della costa Est degli Stati Uniti e raccogliere prove sufficienti per arrestarlo. L’uomo che però si trova davanti è molto diverso da quello che si aspettava. Il colombiano Rafael Rubén Rodríguez Escobar è carismatico, furbo, bellissimo e molto pericoloso. Cosa succederà se oltre ai problemi del suo incarico si aggiungessero anche quelli del suo cuore?
Giulietta e Romeo, Paolo e Francesca non furono coppie così sventurate come questa. 
Entrambi dovranno lottare contro se stessi e il loro stesso amore, che lento e inesorabile li costringerà a fare i conti con la realtà. Un romantic suspense che non vi deluderà. Baci rubati e sesso infuocato in mezzo a intrighi, menzogne, sparatorie e rapimenti.






Salve Readers, oggi vi racconterò di un uomo pericoloso, inflessibile, temuto e odiato da molti. Insomma, il classico ragazzo che piace a noi. A rafforzare questo suo fascino si aggiunge il fatto che è il padròn del cartello della droga. E’ tutto in mano sua, detiene il potere, lui decide e nessuno deve disubbidire. Ma è come un fantasma, nessuno sa quello che fa, è oltretutto è ben protetto da persone importanti e influenti. 




Evelyne agente dell’FBI segue il giro della droga da molto tempo, è la sua missione, lo fa per dovere ma è diventata anche una sfida personale. E’ una donna molto forte e determinata, a tal punto di mandare all’aria il suo matrimonio per diventare infiltrata e riuscire a compiere la missione più importante della sua vita. Arrestare Escobar. 

Evelyne sa che non sarà una missione facile, i rischi sono molti, tra i quali essere scoperta e uccisa, ma non le interessa: deve prenderlo e assicurarlo alla giustizia, solo dopo la sua coscienza avrà un po' di pace. 
Evelyne è pronta a vivere una vita rubata per avvicinarsi al Boss. La crociera di cui farà parte insieme al suo partner sarà l’occasione perfetta per arrivare a Escobar. Certo non è facile, dovrà fare in modo di conoscerlo, di interessarlo, deve trovare il modo di entrare nelle sue grazie. 
La sua e la mia agitazione entrano in gioco al momento che si ritroverà davanti il boss, non è assolutamente come se lo immaginava e questo complica notevolmente la situazione.


Escobar è ammaliante, non è solo affascinate. La sua bellezza elegante metterà in crisi Evelyne. 
Ma lei ha uno scopo e non si lascerà incantare facilmente.
Mi è piaciuto molto vedere Evelyne in azione, è determinata a non mollare anche davanti a un uomo che non le è proprio indifferente, perché per quanto sia un assassino, in sua compagnia ci sta bene. 
Forse troppo bene, tra loro si crea una sorta di amicizia, ma ben presto si renderà conto che lui non intende avere solo quella, rifiutarlo sarà semplice, fingere che in realtà non vorrebbe sarà più complicato.
Per Escobar trovare una donna che lo rifiuta è una rarità, sarà per questo che è molto affascinato da lei, non nutre nessun dubbio riguardo alla sua vera identità… almeno finché non troverà qualcosa che manderà all’aria tutto. Per Evelyne è un fallimento, ha paura, ma sa che Escobar non le farebbe mai del male. C’è complicità fra loro, un’attrazione forte che dà a Ev la certezza che con lui è al sicuro.


Ed è qui che la storia inizia a farsi l’interessante: un boss e un'agente, che si vogliono, ma che non possono. Per Ev è inaccettabile anche solo pensarlo, per Escobar no, lui ottiene tutto quello che vuole, sempre.
Una storia che entra subito nel vivo, la suspense cresce piano piano, ma quello che più mi è piaciuto è quello che si crea tra i protagonisti. Si dovrebbero odiare, ma ciò non accade. Nessuno deve far del male a Ev, lui la difenderà sempre. Ma il libro finisce sul più bello, proprio quando si faceva interessante, perché quando Escobar vuole qualcosa, la ottiene…e io vorrei essere nei panni di Ev. 
Vi consiglio di leggere questa storia, credo che il bel boss non vi rimarrà indifferente, non è solo bello è forte e carismatico. La lettura è stata piacevole, una storia diversa dai suspense che normalmente leggo, più soft per certi aspetti ma assolutamente intrigante per altri. 
Buona lettura!!




Se ti è piaciuto questo post clicca su

Link d'acquisto Amazon

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...