venerdì 16 dicembre 2016

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: TI AMO PER CASO " Serie Elements #1" di BRITTAINY C. CHERRY


Salve readers, anche oggi RECENSIONE IN ANTEPRIMA. Primo libro di una trilogia, ma standalone, quindi assolutamente leggibile autonomamente. 
La storia di Tristan e Elisabeth, infatti, si conclude in questo primo volume per passare poi ad altri personaggi.
Un libro che emozionante, straziante e potente.
Lo ha letto per noi Martina andiamo a scoprire cosa ne pensa.



TITOLO: TI AMO PER CASO 

AUTORE: BRITTAINY C. CHERRY 

SERIE: ELEMENTS #1

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

EDITORE: NEWTON COMPTON

DATA DI USCITA: 19 DICEMBRE 2016


Serie Elements ANTEPRIMA
1. Ti amo per caso 19/12/2016
2. The Fire Between High & Lo
3. The Silent Waters

Mi avevano messa in guardia su Tristan Cole. "Stai lontana da lui", mi diceva la gente. "È crudele". "È freddo". È semplice giudicare un uomo dal suo passato. Troppo facile guardare Tristan e vedere un mostro. Ma io non potevo farlo. Ho riconosciuto il male che si portava dentro, perché era simile a quello che viveva in me. Eravamo due persone svuotate. Entrambi alla ricerca di qualcosa di diverso. Qualcosa di più. E insieme abbiamo deciso di provare a mettere insieme i frammenti del nostro passato. Poi, forse, potremo finalmente ricordarci di respirare. "Lei mi spogliò e fece l'amore con il suo passato. Sono scivolato dentro di lei e ho fatto l'amore con i miei fantasmi. Non era giusto, ma in qualche modo aveva senso. La sua anima è piena di cicatrici, la mia è stata bruciata. Ma quando eravamo insieme, il male faceva un po' meno male. Quando eravamo insieme, il passato non era così doloroso da accettare. Quando eravamo insieme, non mi sentivo più solo".






Questa recensione è "a caldo". Ho appena finito di leggere questa storia e aspettare troppo per scrivere le emozioni che ho provato sminuirebbe quello che ho sentito. E’ una storia che mi ha aperto il cuore, diciamo pure che stavo per lasciarci le coronarie. Vi dico solo che per finirla ho saltato anche il pranzo.
Per tutta il libro mi sono sentita parte integrante di esso, incredibile lo so, ma sarà per gli argomenti trattati, sarà per questi due protagonisti meravigliosi, ma ero completamente coinvolta. 
Ho conosciuto in questa storia due persone che si sono perse, hanno e stanno soffrendo in un modo che non augurerei neanche al mio peggio nemico.



Poi magicamente, il destino, la provvidenza hanno deciso di dare loro una seconda possibilità per essere felici, per amare e essere amati anche se il loro incontro lo definirei più uno scontro. 
Tristan è schivo, scorbutico mentre Elisabeth è dolce e tenera, ma entrambi stanno lottando per riprendersi la vita, per restare a galla. 

A modo loro affrontano il dolore, quel passato che non riescono a metabolizzare e superare, ma sono anime affini, era impossibile che non si incontrassero. 
Per la prima parte del libro, leggendo le loro storie così uguali, cosi tragicamente difficili da accettare, ho provato una tristezza infinita, mi sono commossa nel leggere i pensieri di Tristan, non potevo non sentire tutta la rabbia che provava. E come poche volte mi è successo, mi sono immedesimata in lui. 
Tristan è oramai un uomo distrutto, non vuole più avere a che fare con nessuno, si è isolato dal mondo. Tutto quello che contava nella sua vita gli è stato portato via. 




Ma quando nel suo cammino arriva Elisabeth tutto cambia improvvisamente. Lizzie, come lui sopravvive, anche lei ha perso tutto ma ha una forza dentro che riesce in qualche modo a farla resistere e non crollare. 
Per la prima volta, dopo tanto tempo, Tristan si vede leggere dentro, si sente capito, e tutto questo lo fa sentire vulnerabile. Non vuole essere compreso, non vuole l’amicizia di Elisabeth, ma dentro di lui già non può farne a meno. La vuole, la desidera, da prima è solo incuriosito da questa donna che sembra la pace fatta persona, ma poi, si rende conto che vuole di più, vorrebbe tutto, ma la paura di lasciarsi andare è più forte. Non crede di meritarsi questo amore. Non vuole meritare una seconda possibilità. Due anime che affronteranno un viaggio che porterà entrambi a decidere cosa fare della loro vita. 

A niente valgono le mille raccomandazioni di stare lontana da Tristan, Lizzie lo vuole conoscere nel profondo, sente che dietro a quegli occhi tristi e arrabbiati si nasconde un uomo che soffre. Come lei, ma ancora non lo sa. Le metteranno i bastioni tra le ruote, qualcuno cercherà di dividerli, qualcuno che è la causa scatenate di tutto il loro dolore. Colui che non accetterà mai che Lizzie non sia sua. 


Un amore che nasce senza che nessuno se ne accorga, mascherato da consolazione, amicizia, da finzione. Un amore che nasce senza il consenso di nessuno, per caso. Non so come spiegare con semplici parole quello che provato, non trovo termini sufficienti per descrivere il mio stato d’animo. Anche se rinascita e speranza sono quelle che in questo momento sembrano più adatte. 
Elisabeth e Tristan non faranno solo un percorso per superare il dolore, dovranno perdonarsi per colpe che non sono loro, dovranno guardarsi negli occhi e capire che forse non tutto è perduto. Accettare che meritano ancora l’amore.
Mi sono persa nei loro dialoghi, cosi coinvolgenti e strazianti a volte, tali da non farmi interessare a nient'altro che a loro, poco importava il loro aspetto fisico, mi hanno fatto innamorare del loro cuore e della loro anima. 


Sono molto felice di aver letto questo libro, l’autrice è stata brava nel farmi conoscere non solo il dolore dei protagonisti ma anche la loro passione. Tristan è un uomo che quando ama lo fa con tutto se stesso, anima e corpo e tutto questo amore, cosi profondo, cosi vero, cosi intenso, l'ho sentito intimamente. Combattere i demoni non è facile ma, questa storia mi ha trasmesso quella speranza che forse avevo perso. 
Dovete leggere questo libro, immergervi in questa storia, immedesimarvi in Tristan e Lizzie. Non ve ne pentirete ve lo assicuro.



Se ti è piaciuto questo post clicca su


Link d'acquisto Amazon

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...