lunedì 14 novembre 2016

RECENSIONE: AMORE SENZA CONFINI "Saints of Denver #2" di JAY CROWNOVER


Salve Readers, siamo tornati a Denver e ai protagonisti delle storie di Jay Crownover, oggi scopriamo la storia della ribelle Avett e dell'avvocato integgerimo Quaid, vediamo cosa ne pensa Annuccia.

TITOLO: AMORE SENZA CONFINI

SERIE: SAINTS OF DENVER #2

AUTORE: JAY CROWNOVER

EDITORE: HARPERCOLLINS ITALIA

GENERE: NEW ADULT

DATA DI USCITA: 10 NOVEMBRE 2016

Serie Saints of Denver:  ANTEPRIMA
0,5. Amore senza paura 31/05/2016
1. Amore senza limite RECENSIONE 23/06/2016
2. Amore senza confini
3. Riveted
4. Salvaged


I mondi di Avett Walker e Quaid Jackson non hanno motivo di incontrarsi. Mai. 
Quaid è un potente avvocato penale di alto livello tanto viscido quanto bello. 
Avett è una piantagrane dai capelli rosa con un atteggiamento cattivo e che ha sempre scelto uomini sbagliati. Quando Avett si trova nei guai a causa di un terribile errore, l'unica persona che può tirarla fuori è l'avvocato incredibilmente sexy. L'ultima cosa al mondo che vuole fare è contare sull'avvocato  che la considera solo come un fastidio.  Il suo destino è letteralmente nelle sue mani. 
Eppure c'è qualcosa in lui che fa venire voglia di convincerlo ad allentare la cravatta e divertirsi un po'... con lei. Quaid non accetta mai i clienti come la giovane donna impulsiva dalla tinta Technicolor, ma qualcosa nei suoi ingenui occhi nocciola  lo intriga. Ma lui è determinato a mantenere il loro rapporto strettamente professionale. Così facendo sta diventando però sempre più impossibile ogni giorno che passa con lei. Mentre lavorano fianco a fianco, dovranno capire come andare d'accordo e tenere le mani a posto, perché la chimica tra di  loro è potente.


“le scelte sbagliate producono sempre storie interessanti”

Questa è la storia di una ragazza ribelle, Avett e di un avvocato integerrimo Quaid.
Due persone totalmente diverse che a causa di una scelta sbagliata si ritrovano a interagire e a far scaturire scintille nell'aria.
Un evento della adolescenza di Avett l'ha segnata profondamente e da scatenata qual era si è trasformata in una persona totalmente fuori controllo. Negli anni si è convinta che se avesse sofferto abbastanza, se avesse subito abbastanza perdite e distribuito abbastanza delusioni, alla fine il suo debito sarebbe stato ripagato e avrebbe potuto vivere senza sentire di meritarsi ogni disgrazia che le capita. Per questo vive senza limiti, si spinge sempre oltre, rischiando però spesso di travolgere anche chi la circonda.
Al polo opposto troviamo Quaid che dopo il tradimento della moglie e l'inevitabile divorzio si sta abituando al suo nuovo status e a lasciarsi alle spalle la sensazione di essere un perdente. Il suo matrimonio è servito solo a renderlo fiero di se stesso, per essere uscito dalla precarietà della sua vita. Quaid ha sempre cercato l'approvazione e il rispetto degli altri, ha dedicato tutto il suo tempo a dimostrare che l'importante non era da dove si veniva, ma dove si riusciva ad arrivare.


 

Il primo incontro non è dei più classici e romantici infatti i protagonisti si trovano in carcere dove Quaid deve tirare Avett fuori dai guai, accusata di complicità in rapina a mano armata, a causa del suo ex ragazzo Jared, invischiato in un giro di droga e soldi sporchi. Da subito Quaid sente nel profondo di volersi prendere cura di lei, che Avett non è una criminale come tanti che ha difeso in passato e che tutti i suoi errori hanno un punto di principio che rendono questa ragazza così spericolata.
Per Quaid, Avett è un piccolo uragano che devasta le sue emozioni. Riconosce in lei una donna disposta a riconoscere i propri sbagli e i propri fallimenti e questo lo intriga e mette in subbuglio la vita perfetta che si era creato.


 
In tutto questo la chimica dirompente che scoppia tra i due accende tutti i sensi e ho sentito il bisogno di una doccia fredda. Le scene hot sono molto dettagliate, anche troppo alcune volte e rendono visibile l'essere ribelle di Avett e il bisogno di scatenarsi e di sconvolgere gli schemi di Quaid.
I nostri protagonisti sono circondati da un folto numero di persone che abbiamo già conosciuto nella Serie Tatoo e che sono indispensabili nel cammino di crescita di Avett.
Ritroviamo Asa, (
RECENSIONE) protagonista di Oltre le leggi dell'attrazione che avendo un passato burrascoso alle spalle, aprirà gli occhi di Avett sulle seconde possibilità e sul superare gli errori del passato. Le farà capire che la vita è piena di insidie e che deve tirare fuori il coraggio e ricominciare a risalire dal baratro perché alla fine del tunnel c'è una vita migliore e che se impara a perdonare se stessa, può liberarsi del peso morto della colpa e del rimorso che la inchioda nel fondo.
Importanti in ugual misura saranno le figure genitoriali di Avett: Brite, il padre, che le offre sempre un posto sicuro in cui rifugiarsi, che la accoglie ogni volta dopo un errore e la madre, Darcy, che raccontandole un pezzo della sua vita di cui lei è all'oscuro, le fa capire che nessuno è immune agli sbagli e che non è mai tardi per perdonare se stessi.



Questo libro è una storia sulle seconde possibilità, sul perdono e sulla rinascita. È piena di riflessioni sugli errori che si commettono nella vita ma da cui ci si può redimere. È colma di scene hot, ma anche di inseguimenti e sparatorie che le danno un tocco di suspense. È una storia che vi consiglio di leggere.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...