martedì 18 ottobre 2016

RECENSIONE: PER SEMPRE CON TE "Thunder Road Series #2" di KATIE McGARRY



Salve readers, oggi la recensione è sul secondo volume della Thunder Road Series, uno young adult scritto dall'autrice Katie McGarry. 
Pronti a reimmergervi nel pericoloso mondo dei motociclisti? 
Intanto andiamo a scoprire cosa ne pensa Caterina che lo ha letto per noi.


TITOLO: PER SEMPRE CON TE

AUTORE: KATIE McGARRY

SERIE: THUNDER ROAD #2

EDITORE: HARPER COLLINS ITALIA

GENERE: YOUNG ADULT

DATA D'USCITA: 13 OTTOBRE 2016

Serie Thunder road:   ANTEPRIMA SERIE QUI
1. Ovunque con te       RECENSIONE QUI
2. Per sempre con te
3. Long way home

La diciassettenne Breanna può essere definita con due parole: semplice e responsabile. Per lei il rispetto delle regole è tutto, finché una notte non rimane invischiata in una situazione di cyberbullismo per un suo comportamento non proprio da prima della classe, in cui Thomas "Rasoio" Turner ha il ruolo principale. Il suo mondo perfetto e ordinato, così, viene scosso dal profondo. Thomas "Rasoio" appartiene al club motociclistico dei Reign of Terror dove le brave ragazze come Breanna non sono contemplate. Ma quando capisce che lei è sotto ricatto per una foto compromettente in cui loro due compaiono insieme, decide che è arrivato il momento di mettere da parte le regole non scritte dei Terror. I due fanno un patto: Rasoio tirerà fuori Breanna dal brutto guaio in cui si è cacciata; lei, in cambio, lo aiuterà a venire a capo di un mistero interno al club, di cui nessuno ha intenzione di parlare. Dopo di che ognuno riprenderà la propria vita. Ma più passano del tempo insieme e più il feeling tra loro aumenta, senza che nessuno dei due possa fare qualcosa per contrastarlo. Rasoio e Breanna si troveranno entrambi costretti a camminare ognuno sul filo delle proprie regole per poter scoprire chi sono, che cosa vogliono e dove andranno in un futuro non troppo lontano.



Attendevo molto questo secondo volume della Thunder road series
La McGarry è un'autrice che apprezzo molto, inoltre il personaggio di Rasoio mi aveva incuriosito parecchio nel primo volume RECENSIONE QUI, anche se non ero sicura che avrebbe potuto far breccia nel mio cuore. Invece, meraviglia delle meraviglie ho apprezzato questo libro ancor più del primo e questo personaggio ancor più dei precedenti.





Questo secondo volume ci continua a mostrare il mondo del club motociclistico dei Reign of terror, i protagonisti questa volta sono Rasoio/Thomas e Breanna.
In questi libri troviamo azione, pericolo, passione, romanticismo e momenti veramente commoventi.
Ho amato i due protagonisti sin dalle prime battute, entrambi sono fantastici. Così diversi eppure così simili. Ho adorato vedere Breanna crescere e acquistare sicurezza grazie alla vicinanza con Rasoio e Rasoio ammorbidirsi grazie alla vicinanza con Brianna. 
Rasoio è un membro a pieno titolo dei Reign of terror, loro sono la sua famiglia, i suoi fratelli. Tuttavia c'è qualcosa che lo blocca, non riesce ad affidarsi completamente a loro, questo a causa della madre, morta in circostanze misteriose. Lui sente che loro gli nascondono qualcosa. Quando Rasoio entra in possesso di notizie riguardo alla sua morte sorgono in lui delle domande alle quali il club si rifiuta di rispondere e questo lo allontana ulteriormente. Decide quindi di cercare aiuto altrove. Sarà proprio Brianna che tenterà di aiutarlo decifrando i codici di cui lui è entrato in possesso, legati alla morte della madre.





Anche Brianna ha bisogno dell'aiuto di Rasoio. Qualcuno a scuola la ricatta, mettendo in pericolo il suo futuro, e il suo ingresso al college per delle foto che le sono state scattate e che rischiano di finire sul Web alla mercè non solo dei suoi compagni di scuola ma anche degli esaminatori dei college nei quali spera di essere ammessa.

Loro decidono di aiutarsi a vicenda, ma questo loro rapporto li farà innamorare e al tempo stesso crescere e capire molto su loro stessi.
Ho amato Rasoio, è sicuramente il mio personaggio preferito. Fa parte di questo mondo così lontano da quello da me conosciuto, ed è così protettivo, forte, non si fa problemi a difendere ciò che ha a cuore anche con le maniere forti ed è rispettoso e onesto con Brianna. Ha moltissimi demoni nel suo passato e trova in Brianna la persona perfetta che lo alleggerirà da questo fardello che porta sulle spalle. Le scene tra i due sono molto intense e coinvolgenti e lasciano un sapore dolce in bocca.
Brianna è una ragazza molto particolare, il suo cervello funziona in modo diverso dalle altre persone. Deve avere la mente sempre impegnata da cose che la stimolino, le attivino il cervello. Memorizza tutto ciò che legge, ha un'infinità di dati casuali immagazzinati nella sua mente e la realtà che vive è troppo poco stimolante per la sua intelligenza. Questa piccola cittadina le va stretta, non può in nessun modo rischiare di perdere la borsa di studio per il college.


Breanna viene da una famiglia molto numerosa è la quinta di nove figli e spesso ahimè essendo la più responsabile è quella che viene sfruttata per crescere i più piccoli e di cui vengono ignorati i problemi. E' come dimenticata e abbandonata a se stessa.
La conoscenza con Rasoio, le fa trovare non solo un confidente, qualcuno con cui potersi esprimere liberamente ma qualcosa a cui appartenere. E' così bello vedere la loro complicità e il loro sostenersi a vicenda crescere, scalda il cuore. Due ragazzi profondamente soli, circondate da una moltitudine di persone, che si trovano, si riconoscono e si fidano l'uno dell'altra. Meraviglioso.
Credo che fiducia e fedeltà siano i temi centrali di questa storia. Rasoio e Brianna entrambi con problemi di fiducia verso le loro famiglie, trovano l'uno nell'altra qualcuno a cui confidare tutto quello che fino ad allora non hanno trovato il coraggio di dire ad altri, e questo li aiuterà alla fine anche a risolvere i loro problemi. 
Insieme affrontano i loro demoni riuscendo per mano a raggiungere la luce alla fine del tunnel.
Un difetto in questo libro pero' l'ho trovato ed è da imputare non all'autrice ma alla traduzione. Signori nomi come Rasoio, Porcile, non sono nomi che si possono tradurre. L'effetto che hanno sul lettore è terribile. Spengono i momenti intensi. Peccato...
Avrete comunque capito che consiglio questo libro ad occhi chiusi. Non mi resta che augurare una buona lettura a tutti quelli che vorranno seguire il mio consiglio.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...