giovedì 13 ottobre 2016

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: TI ODIO, ANZI NO TI AMO di SALLY THORNE



Salve Readers, anche la RECENSIONE di oggi è in ANTEPRIMA il libro è uscito proprio oggi negli store. 
Un contemporary romance di recente pubblicazione anche in USA. Harpercollins ce lo propone in tempi record qui in Italia. 
Andiamo a scoprire cosa ne pensa Annuccia che lo ha letto per noi.


TITOLO: TI ODIO, ANZI NO TI AMO

AUTORE: SALLY THORNE

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE


EDITORE: HARPERCOLLINS ITALIA


DATA D'USCITA: 13 OTTOBRE 2016

AUTOCONCLUSIVO


 
 
Lucy Hutton è convinta che l'impiegata modello si becchi, prima o poi, l'ufficio migliore (e relativa promozione). Per questo è servizievole e accomodante, lavoratrice indefessa, carina e gentile con chiunque. Per questo tutti la amano alla Bexley & Gamin. Tutti tranne il freddo, efficiente, impeccabile e fastidiosamente attraente Joshua Templeman. E il sentimento è reciproco. Costretti a condividere lo stesso cubicolo per 40 ore la settimana, più svariati straordinari che è meglio non quantificare hanno iniziato a lanciarsi continue e ridicole sfide, in un gioco al rialzo che sembra impossibile da fermare. C'è il Gioco degli Sguardi, il Gioco dello Specchio e nessuno dei due sopporta di perdere. Fino a quando in ufficio si comincia a parlare del Gioco della Grande Promozione. Se Lucy vince, diventerà il capo di Joshua. Se perde... meglio non pensarci. Ma allora, con la sua carriera in ballo, per non parlare dell'orgoglio, perché Lucy comincia a fare sogni sempre più torridi sull'odiato collega? E perché si veste per andare al lavoro come se invece dovesse recarsi a un appuntamento sexy? Dopo che un'innocente corsa in ascensore diventa il teatro di un bacio indimenticabile tra i due, Lucy ha finalmente la sua risposta: forse lei non odia Joshua. E forse nemmeno lui odia lei. Forse è tutto il contrario. Oppure è solo un altro gioco?






"l'odio e l'amore sono due facce della stessa medaglia"


Quando le case editrici Bexley e Gamin, per scongiurare la crisi decidono di fondersi non sanno che questa decisione metterà a soqquadro la vita di Lucy e Joshua, i numeri uno di entrambe le società.

I protagonisti infatti sono l'uno la nemesi dell'altro: Lucy è gentile e disponibile e affronta il lavoro con un sorriso, Josh, invece, è sgarbato e incute timore a tutti i colleghi. Lei è uno scricciolo di 1.50, mentre lui è un gigante di 1.90.
Ogni giorno si sfidano a un gioco nuovo, insultandosi con grazia: il gioco degli sguardi, il gioco dello specchio, perde chi si arrende per primo e chi invoca le risorse umane per uscire indenne dalla situazione.
La routine cambia d'improvviso quando in un momento di blackout mentale, Joshua bacia Lucy cambiando inevitabilmente le loro dinamiche.





Nello stesso momento in cui l'odio sembra affievolirsi nella relazione tra Josh e Lucinda, l'inaspettata promozione che potrebbe spettare a uno dei due, rimette tutto in gioco.

Questo libro è stata una piacevole sorpresa, adoro i libri in cui i personaggi si tengono testa con battutine argute e mostrano con il tempo il loro lato migliore.
Lucy è una piccola donna che si è allontanata dalla famiglia per inseguire il suo sogno di lavorare in una casa editrice. Dopo la fusione delle due società, ha perso anche la sua migliore amica che è stata licenziata, si ritrova quindi a vivere in solitudine e le sue giornate hanno un senso solo quando riesce a stuzzicare e far perdere la calma a Josh, che è quindi l'unico suo amico-nemico.





Joshua, di contro, è un uomo riservato, dedito al suo lavoro che però non è approvato dal padre che lo voleva medico come da tradizione di famiglia e quindi considera il suo posto alla Bexley & Gamin come la sua ancora di salvezza e allieta le sue giornate prendendo in giro Crostatina, un soprannome adorabile lasciatemelo dire, che mi faceva sorridere ogni volta che lo incontravo.
Dopo un bacio cominciano a rendersi conto che forse, in realtà, non si odiano e che tutte le loro sfide non erano altro che preliminari che inevitabilmente li avvicinano sempre di più.
Ma quando il loro lavoro è a una svolta e c'è in ballo una promozione, Josh e Lucy devono rivedere le loro situazioni e lottare per prevalere sull'altro, anche se la passione crescente non li fa ragionare lucidamente. Complici saranno anche le situazioni in cui saranno costretti a interagire per il bene dello staff, ma che li aiuteranno a conoscersi meglio.

Lucy capirà che dietro la facciata da stronzo, Joshua, in realtà è una persona gentile, paziente, umana e divertente e che il suo modo di provocarla non ha fatto altro che spingerla a reagire, la mette alla prova e la fa vivere.




Chi avrà il posto? Quando entra in gioco l'amore bisogna farsi da parte per il bene dell'altro o per il bene della carriera bisogna giocarsi il tutto per tutto? Scopritelo leggendo questo romanzo pieno di siparietti divertenti che allieteranno il vostro pomeriggio.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...