mercoledì 12 ottobre 2016

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: LA MUSICA DEL NOSTRO AMORE "Serie Seduction #1" di KRISTEN PROBY


Salve readers, oggi la RECENSIONE è in ANTEPRIMA. 
Il libro è molto atteso, come non poteva non esserlo, quando si tratta di Rockstar tutte alziamo le antennine, anche se questa volta, forse, avremo delle sorprese. 
Andiamo a scoprirne di più, leggendo le impressioni di Concetta.
Il libro di cui parliamo è il primo di una serie, ma la storia di questa coppia si conclude. 
Quindi, via libera alla lettura anche per le persone che non amano attendere per il gran finale. 

TITOLO: LA MUSICA DEL NOSTRO AMORE

AUTORE: KRISTEN PROBY

SERIE: SEDUCTION #1

EDITORE: HARPER COLLINS

GENERE: NEW ADULT


DATA DI USCITA: 13 OTTOBRE 2016

Seduction Series
1. La musica del nostro amore
2. Close to you


SINOSSI
Seduction sta diventando il ristorante più frequentato di tutta Portland e Addison Wade è fiera di potersi prendere la sua parte di merito. Insieme alle sue quattro socie ha tutto l'interesse a far sì che il locale sia un successo ed è convinta che il modo migliore per attirare nuovi clienti sia offrire loro musica dal vivo. Il nome su cui puntare potrebbe essere Jake Keller. È vero che l'ex rockstar è fuori dal giro da qualche anno, ma la sua fama di artista è ancora intatta, e a quella di cattivo soggetto non ha mai smesso di lavorarci. Addie decide di rischiare, pur sapendo che non sarà facile gestirlo. Lavorare a stretto contatto con un tipo così carismatico e imprevedibile metterà a dura prova il suo autocontrollo, anche perché lei ha sempre avuto un debole per il magnetico musicista. Ma Jake ha un dono raro per la musica, e la buona riuscita di Seduction ha la precedenza su tutto. Così Addie chiude gli occhi, fa un bel respiro e sceglie di ascoltare il proprio cuore...





Quando ho terminato la lettura di questo libro sono rimasta per alcuni secondi sconcertata.
Sapete quando non siete sicuri se il libro vi è piaciuto o se vi è piaciuto ma con riserva?
Bene questo è proprio quel caso.
Ci sono libri che ti prendono dalle prime pagine e poi ce ne sono altri in cui devi entrare nella storia, pagina dopo pagina, per riuscire ad ottenere lo stesso risultato.
Questo è uno di quei libri che inizia molto lentamente e poi si riprende man mano.
Mi ripeto sempre che molte volte è colpa mia, ho letto veramente di tutto per riuscire a trovare qualcosa che mi colpisca come una palla di cannone in pieno petto.
Non sto dicendo che questa è una cattiva lettura, assolutamente, solo che è un po' monocolore.
I protagonisti sono Jake Keller, sexy rockstar a riposo artistico, e la bella manager Addison Wade.
Addison con la partecipazione di 4 care amiche è riuscita ad aprire Seduction, un ristorante che man mano sta acquistando sempre più successo.
Per incrementarlo, Addie decide di ingaggiare un musicista e per scovare qualche voce talentuosa si reca a una manifestazione canora dove si esibisce, dopo tanti anni, proprio lui, l'ex rockstar.

Addie e Jake restano incollati occhi negli occhi per alcuni secondi in cui sembra essersi deciso tutto.
Jake spinto dalla sua migliore amica si reca al Seduction per chiedere, con sorpresa di Addie stessa, il posto di lavoro.
E da lì incomincia tutto.
Addie e Jake si calamitano prepotentemente l'una verso l'altro, sembra come se una sottile corrente elettrica gravitasse intorno ai loro corpi.
Anche in una stanza affollata riescono ad avvertire questa tensione.
Jake non è il classico bad boys, anzi, ha depositato le armi anni e anni prima, in seguito a una triste disavventura che evito di menzionare per non fare spoiler.
Si potrebbe dire che in questo libro i ruoli tra i due protagonisti sono decisamente invertiti.



Addi è quella cinica, quella che odia le cose poco concrete, ha un "radar man" decisamente da collaudare, dato che si innamora sempre di musicisti bastardi e fedifraghi e non ama le smancerie, detesta perfino le coccole...
Capite?? 
Odia farsi coccolare dal proprio uomo, che amenità.
Jake invece è dolce, romantico e  della scapestrata rockstar non è rimasta alcuna traccia.
Anzi.
E' disposto a tutto pur di far felice la propria donna e quando conosce Addie mette in atto veramente tutte le sue carte per conquistarla.
Tra i due predomina sicuramente Addie.
Tutta la loro storia però si svolge senza evidenti intoppi.
C'è la conoscenza, la storia d'amore, qualche lite tra i due giovani e poi l'idillio finale.
E' la prima volta che mi approccio alla scrittura di quest'autrice, quindi non saprei dire se è il suo classico modus operandi.
Il racconto è molto scorrevole, ed è una storia decisamente improntata al romanticismo.
Forse è quello che mi ha un po' frenata.
Abituata a leggere peripezie e traversie amorose nei libri degli ultimi periodi, veder un "porto sicuro" mi ha un po' destabilizzato.


Ci sono elementi nel libro intorno ai quali l'autrice avrebbe sicuramente potuto lavorare di più, per creare più suspance e batticuore. Come per esempio l'ex di Addie o l'amica del cuore di Jake...
Forse l'autrice preferisce una linea molto più easy, io invece avrei preferito una caratterizzazione della storia più forte.
Quello che invece ho apprezzato maggiormente, forse ancor più della storia d'amore, è il rapporto di amicizia che lega queste cinque amiche. Veramente da invidiare. Si sostengono, si aiutano, vivono letteralmente in simbiosi.
La Proby ha saputo delineare cinque figure femminili molto particolari, diverse tra loro ma unite come sorelle di sangue.
Un'altra cosa che ha attirato la mia curiosità è la storia parallela, vi giuro, giravo le pagine sperando di veder menzionato il nome di Landon e di Cami.
Ho molte aspettative per il secondo libro di questa serie e spero di non restare delusa.
Tirando le somme per questa lettura direi che il primo approccio verso quest'autrice non è andato malissimo, ha un modo di scrivere pacato, quindi se siete in un periodo in cui i libri che finiscono a tragedia vi hanno decisamente stufato questo  fa al caso vostro.
Se volete leggere di una bella storia d'amore prendetelo, ve lo consiglio, ma se vi aspettate il libro del mese... resterete un pochino deluse.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...