giovedì 15 settembre 2016

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: TIENI IL MIO CUORE PER MANO "Kick Push Series #2" di JAY MCLEAN


Salve readers, la RECENSIONE di oggi è IN ANTEPRIMA, il libro è stato letto per noi da Erika, si tratta del secondo volume della Serie "Kick Push". 
Ricordate Josh nel primo volume? Lo skater che tanto ci aveva colpito per il suo amore verso il figlio? Un ragazzo padre di soli 17 anni... Come non voler conoscere la sua storia? Intanto andiamo a scoprire la nostra blogger cosa ne pensa.

TITOLO: TIENI IL MIO CUORE PER MANO

AUTORE: JAY McLEAN

SERIE: KICK PUSH #2

GENERE: NEW ADULT

EDITORE: FABBRI

DATA DI USCITA: 15 SETTEMBRE 2016

Kick push Series                   ANTEPRIMA QUI
1. Stai con me in ogni respiro RECENSIONE QUI
2. Tieni il mio cuore per mano


Joshua e Natalie hanno sedici anni. Grandi occhi azzurri e capelli biondi lei, braccia forti e la passione per lo skate lui. Si amano, e quando lei rimane incinta, scelgono di restare uno accanto all’altra... almeno fino a quando il piccolo Tommy compie un mese, e Natalie abbandona entrambi. Josh, disperato, è costretto a diventare adulto in fretta, a combattere per la propria vita e per quella di suo figlio, solo contro il resto del mondo. Fino al giorno in cui arriva Becca. Tra lui e la ragazza, divorata da un passato capace ancora di scaraventarla nel peggiore degli incubi, nasce presto un legame fortissimo, prima basato sulla fiducia e il reciproco sostegno e, infine, sull’amore. I fantasmi più neri però non vogliono abbandonare né l’uno né l’altra: l’incantesimo si spezza, ogni certezza si dissolve di nuovo nel nulla. Ma proprio quando tutto sembra perduto, l’amore potrebbe riuscire ancora una volta a illuminare la loro strada...







Buongiorno Readers. Sentite mai la voglia di lasciarvi cullare dalla dolcezza? Di distaccarvi dai bad boys e dai maschi alfa? Io ammetto di sentirne il bisogno qualche volta; ecco perché non ho saputo resistere, letta la trama, al nuovo romanzo stand alone di Jay McLean, Tieni il mio cuore per mano.
Per chi come me aveva letto il primo volume della serie, il personaggio di Josh non è del tutto sconosciuto. Josh, il migliore amico di Hunter, era il ragazzo che aveva catturato la mia curiosità nell’essere un padre single a soli diciassette anni. Volevo conoscere la sua storia e direi che sono stata accontentata.


Questa ha inizio un anno prima, quando la sua vita era spensierata. Si divertiva trascorrendo il tempo con gli amici e coltivando la sua passione per lo skate. Certo non si aspettava di diventare padre l’anno successivo come nemmeno di essere abbandonato non solo dalla propria famiglia ma anche da Natalie, la ragazza che aveva messo al mondo suo figlio Tommy e che lo lascia dopo appena un mese di vita.
Disperato e impaurito non tanto per se stesso ma per il figlio, Josh si ritrova a dover lottare ogni giorno per riuscire a dargli tutto ciò di cui ha bisogno. Ma non sempre volere è potere, perché anche se Hunter in qualche modo lo aiuta, servono soldi e per procurarseli ha bisogno di un lavoro a cui non può recarsi dovendosi occupare di un bambino di tre mesi. Qui ha inizio il mio amore per Josh, l’amore che nutre nei confronti del figlio mi ha toccato il cuore. Ho sentito tutta la sua disperazione e la sua angoscia.
Nei tre anni successivi, con un po' di aiuto, Josh sembra aver  trovato un minimo di serenità e di stabilità. Lavora nell’azienda edilizia dello zio mentre la moglie di quest’ultimo si occupa di Tommy. Ha un piccolo appartamento in cui vivere grazie alla gentilezza di una vecchietta hawayana che li ha strappati dalla strada quando ormai la speranza lo stava abbandonando.




E’ l’arrivo di Becca, la nipote dell’anziana signora, a portare lo scompiglio nella sua vita e nel suo cuore. Quella ragazza bellissima, con gli occhi che lo hanno ammagliato, è insicura e circondata dalla paura di giorno e di notte. Qualcosa di tremendo deve essere accaduto a Becca per portarla a essere così restia anche al più semplice contatto con le persone e al suo essere così taciturna e solitaria.
Un qualcosa contro cui Josh cercherà di lottare con tutte le sue forze, perché quella ragazza non solo ha conquistato il piccolo Tommy ma, a poco a poco, anche lui…
Lasciatemi dire che l’autrice ha un lato decisamente perfido che sembra riversare nei suoi romanzi, almeno in questa serie devo dire che non si è assolutamente trattenuta. Se da una parte la commozione è d’obbligo, dall’altra mi sento di chiedere un po' di clemenza, anche se ammetto essere uno dei motivi per cui ho letteralmente divorato il romanzo. Facilitato indubbiamente anche dalla scrittura scorrevole dell’autrice che con i pov alterni e con alcune scene, che potrei definire esilaranti, non ha mai reso la lettura noiosa o troppo pesante.




Voglio rimarcare il personaggio di Josh perché oltre a essere meraviglioso come padre e come uomo, è decisamente un ragazzo che merita tutti i miei elogi e la mia stima. Che volete farci? Ho un debole per lui! Mi sono innamorata di questo ragazzo a ogni pagina, nel bene e nel male. Ha sofferto e si è rialzato nonostante tutte le avversità che ha dovuto affrontare. Non si è lasciato scoraggiare ma ha lottato e continua a lottare. Anche se ora sembra che la felicità abbia bussato alla sua porta è un ragazzo che si porta comunque un bagaglio di sofferenza e che per amore del figlio non ha mai lasciato trapelare. Il rancore e la rabbia sono sentimenti difficili da reprimere per sempre...
Di Becca posso dirvi molto poco perché, oltre a inoltrarmi troppo nella storia, vi toglierei l'emozione di provare tutto ciò che mi ha fatto amare questo personaggio. Le sue paure derivano da ferite profonde che non svaniranno magicamente come spesso accade in altri romanzi. Per riuscire a fare breccia, Josh userà tutta la dolcezza di cui è capace, ma per farla guarire potrebbe anche non bastare.

Eh già, il lieto fine potrebbe non essere così scontato almeno in questo secondo volume. Ci sono diverse cose che avrei voluto che l’autrice chiarisse ma, è una serie, ed è comunque una lettura che mi sento di consigliare, per chi vuole emozionarsi e sperare.



1 commento:

  1. Vorrei sapere se la serie si conclude con questo libro, grazie.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...