lunedì 26 settembre 2016

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: LA VERITA' NEI TUOI OCCHI " Behind your Back#2" di CHELSEA M. CAMERON


Salve readers, oggi la RECENSIONE è in ANTEPRIMA. 
Siete pronte a leggere il finale di questa duologia che ci aveva lasciato con il fiato sospeso? Manca pochissimo.
Intanto andiamo a scoprire le impressioni della nostra Martina che grazie ad Harper Collins ha avuto l'opportunità di leggerlo in anteprima.


TITOLO: LE BUGIE DEL NOSTRO AMORE

SERIE: BEHIND YOUR BACK#1

AUTRICE: CHELSEA M. CAMERON

EDITORE: HARPER COLLINS

GENERE: ROMANCE/ SUSPENSE

USCITA: 29 SETTEMBRE 2016

Behind your back Series ANTEPRIMA QUI
1. Le bugie del nostro amore RECENSIONE QUI
2. Back to back


Sylas, o dovrei chiamarlo Quinn, mi ha sottovalutato. Per lui sono solo Saige, la dolce ragazza dai capelli rossi e dagli occhi verdi. Però, ammettiamolo, anche io ho fatto lo stesso, non credevo che fosse così in gamba a circuire le persone. Siamo entrambi molto bravi in ciò che facciamo - mentire, agire sotto copertura - e insieme siamo una bomba, nessuno è in grado di fermarci. Ma devo stare all'erta. Sino a ora ho recitato una parte e ho fatto di Sylas ciò che volevo, ma ora il gioco è finito e so per certo che lui non è tipo da prendere il tradimento alla leggera. Dovrò guardarmi le spalle... ma anche preservare il mio cuore, che di mentire non ne vuole proprio sapere.



Direi che le mie aspettative riguardo a La verità nei tuoi occhi, seguito attesissimo da molte di Le Bugie del nostro amore, di Chelsea M. Cameron erano abbastanza alte. Uso il termine abbastanza perché immaginavo un po' la sua evoluzione, il suo evolversi, forse anche la fine. 
L’autrice si era divertita a lasciarci in piena crisi d’ansia alla fine del primo libro. Sylas è stato rapito dall’unica persona che mai avrebbe pensato, la donna che gli ha rubato il cuore. Non avrei mai immaginato questa svolta, e senza ombra di dubbio mi ha sorpreso scoprire che Saige non è chi dice di essere. 




La verità viene svelata a Sylas subito, il padre di Saige è un uomo che traffica in diverse attività, tra le quali, come Sylas, combattere la corruzione. Per questo motivo ha bisogno di lui e della sua squadra, ha bisogno di persone che sanno quello che fanno e determinati a non mollare. Ma non solo, c’è un segreto ancora più grande che il padre di Saige si porta dietro da molti anni, un segreto che coinvolge Sylas e sua sorella Lizzy, un terribile senso di colpa che non sarà mai placato. 
Sylas non ha armi con cui combattere, dal momento che gli viene svelato quello che il padre di Saige vuole, per lui è la fine. Quello che cercava di nascondere da tanti anni torna, tutto il dolore, la sofferenza ritornano a galla trasportandolo ancora una volta nel terrore. In tutti questi anni ha cercato di tenere al sicuro Lizzy non facendole mancare le cure necessarie, cercando di darle più amore possibile. Ma adesso ci sono altre persone che faranno parte della sua vita, e se da una parte sembra sollevato, dall’altra trema dalla paura. Ritornano ricordi che credeva sepolti, ritornano attacchi di panico che non lo fanno respirare, ritorna quella paura di non essere abbastanza uomo da sconfiggere tutto questo. Non ce l’ha fatta una volta, perché mai dovrebbe farcela adesso? 




Ma non ha messo in conto che Saige è li, che non lo abbandonerà tanto facilmente, che i sentimenti che prova non sono mai stati una bugia. Fidarsi è difficile, si sono presi in giro a vicenda, entrambi hanno mentito sulla loro vita. Ma basta guardarsi negli occhi per rendersi conto che l'amore tra loro non era mai stata una menzogna. Non possono stare l’uno lontano dall’altra, Sylas non vorrebbe cedere ma quello che prova per Saige è forte e non è pronto a lasciarselo sfuggire. 
La storia scorre liscia come l’olio, a differenza del primo non sono mai stata con il fiato sospeso, ci sono diverse complicazioni che dovranno affrontare, ma tutto si risolve in maniera semplice e lineare. Direi quasi scontata in certi punti. In poche parole non stata coinvolta come speravo. Ho scoperto un Sylas diverso, un uomo con diversi problemi da affrontare e che allo stesso tempo si rinchiude in se stesso per la troppa paura. In compenso Saige è una donna sicura e determinata come nel primo libro, ha un carattere forte e sarà per Sylas un'ancora di salvezza. Non lo abbandonerà mai, insieme affronteranno le paure e i demoni che si portano dentro. Insieme daranno una svolta alla loro vita.




Ma resta il fatto che questo libro mi ha coinvolto fino a un certo punto, non sono riuscita a entrare completamente nella storia. Non dico che mi sono annoiata, ma da un certo punto in poi è chiaro il suo evolversi e per questo diventa quasi scontata. Non ho ritrovato Sylas, al posto suo c’è un uomo che non sa dove battere la testa, che si mette completamente nelle mani della sua donna e che non sa come reagire. Un protagonista opposto da come lo avevamo conosciuto nel precedente romanzo. Oserei dire quasi remissivo. 
Non so se consigliarvi la lettura, se vi aspettate le stesse emozioni provate con il primo credo che rimarrete un po' deluse. 







Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...