mercoledì 31 agosto 2016

RECENSIONE: INSOSTITUIBILE "Harmony #2" di ANGELA GRAHAM


Ehi, Readers! Oggi Mariam è qui a parlavi del seguito di un romanzo che lo scorso febbraio ha fatto molto parlare di sé. Stiamo parlando di Insostituibile, il secondo capitolo della serie Harmony.


TITOLO: INSOSTITUIBILE

SERIE: HARMONY #2

AUTORE: ANGELA GRAHAM

EDITORE: LEGGEREDITORE

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

DATA DI USCITA: 25 AGOSTO 2016


Harmony Series anteprima serie
0.5. Indulge
1. Inevitabile recensione qui
2. Insostituibile
3. Indestructible
3.1 One Naughty Night: A Harmony/Evolve Crossover Novella
3.5 Infinite: A Novellette
4. Inferno




Cassandra Clarke sapeva che se avesse ceduto alla passione avrebbe corso il rischio di essere ferita. Eppure, nonostante questa consapevolezza, ora si ritrova sola, ma con la voglia di rimettere insieme i pezzi della sua vita e lasciarsi alle spalle il recente passato, benché il suo cuore non riesca a dimenticare, a non provare rancore per chi prima la ha sedotta e poi l’ha lasciata alla sua illusione. Cassandra aveva imparato a credere nell’amore, ma ora, per colpa di Logan West, non sa più cosa sia. Fidarsi di un uomo? È un errore che si è ripromessa di non commettere più. Ma cosa può succedere se d’improvviso tutto ciò in cui hai deciso di credere viene di nuovo messo in discussione? Il cuore, si sa, segue le sue regole e prende la sua strada. Riuscirà Cassandra a tenere sopite le emozioni che ancora prova e a trovare la forza di non abbassare la guardia di fronte alle insistenze dell’uomo che le ha spezzato il cuore, ma che lei sente essere insostituibile?






Finalmente Insostituibile (Harmony #2) è uscito! E io sono così contenta di averlo letto. Ho aspettato più o meno sei mesi per avere notizie di Logan e Cassandra. Due protagonisti che mi hanno fatto innamorare e poi mi hanno strappato il cuore. Volevo rompere l’e-reader quando ho letto il finale di Inevitabile (Harmony #1). Ma adesso sono ritornati! Chi sono loro? Vi faccio un piccolo riassunto:
Logan è un playboy… ops, dovrei dire era un playboy. Già, perché in questo libro la facciata dell'uomo che non vuole storie e che pensa esclusivamente a suo figlio Oliver è scomparsa. Adesso i pensieri di Logan si focalizzano su Oliver e… Cassandra.
La cara e dolce Cassandra, infatuata del vicino di casa Logan West, in questo libro è una ragazza delusa e pronta a dimenticare tutto ciò che Logan significa per lei.



Il comportamento dei personaggi è palesemente cambiato. Dell'inflessibilità di Logan non c'è più traccia e lo stesso vale per l'ingenuità di Cassandra.
Ricordate come è terminato il primo libro? Quella sofferenza che abbiamo provato negli ultimi capitoli? Quell'evento che ci ha spiazzato? E in Insostituibile vedremo come i protagonisti (o dovrei dire Logan…) faranno il possibile per rimediare.
I comportamenti di Logan mi hanno piuttosto spiazzata. Ero abituata a leggere di un uomo autoritario, che non si fa inibire dalle emozioni, e invece in questo libro è proprio l’opposto di quello che avevo conosciuto in Inevitabile (Harmony #1). Leggiamo di un uomo che riconquista una donna, un uomo sensibile che parla a cuore aperto. Mi sono sciolta leggendo le sue frasi e ne ho sottolineato così tante che non so neppure quale sia la mia preferita.
Cassandra ha assunto una maschera al solo scopo di allontanare Logan West. Ma ovviamente lui non si arrende così facilmente...


Ho apprezzato questa loro evoluzione, però in alcuni punti Cassandra mi è sembrata piuttosto pesante. Per più della metà del libro lei continuava a rifiutarlo, negando ciò che prova, eppure non lo lascia andare. Per fortuna Logan ricompensa per entrambi e ci ricorda che: non si più sfuggire all'inevitabile.
In questo romanzo, tuttavia, mi è mancato un personaggio: Oliver. In Inevitabile (Harmony #1) lo vedevamo nella maggior parte delle scene, invece qui è piuttosto assente, appare in poche parti.
Oooh, volete sapere invece chi ha fatto la sua comparsa in Insostituibile? Colei che faceva parta della vita di Logan: Natasha, la mamma di Oliver. Ma questa volta la sua non è una semplice apparizione, perché è venuta per restare e Logan è determinato a scoprirne il motivo.


Ho letto Insostituibile velocemente, non potevo fare a meno di voltare pagina, affamata della storia di Logan e Cassandra. Eppure alcune scene mi sono sembrate futili, come se fossero lì tanto per esserci, senza uno scopo vero e proprio. Avrei preferito qualche scena in più di Oliver, qualche colpo di scena, che arriva solo all’ultima pagina! Già, perché il libro non si conclude qui e anche questa volta dovrò attendere il seguito!
Ma, tirando le somme, non posso dire che questo libro sia un NO, perché continuerei a consigliare questa serie. L'autrice è riuscita a rendere questo romanzo diverso dal primo e io sono molto curiosa di leggere l'evolversi di questa storia. Non è banale e non mi sono mai annoiata e poi adoro il modo di scrivere di Angela Graham. Semplice, concreto e particolare. 
Aaaah, e come potrei dimenticare di dirvi che in questo romanzo c’è molto pathos? C’è tanta passione, ma dopotutto da Logan c’era da aspettarselo (quindi sì, ho esultato quando ho letto quelle scene...).
Adesso, proprio come sei mesi fa, mi tocca aspettare il terzo libro della serie e spero che l'attesa non sia troppo lunga!!!
Buona lettura, Readers!!


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...